Come pulire il ferro da stiro se dopo due anni che non lo utilizzi ti ritrovi con un vero e proprio “ferro vecchio” come questo da pulire:

Non amo stirare e per lungo tempo ho scelto i miei vestiti in base al fatto che si potessero NON stirare.

Può sembrare una cosa da pazzi ma in realtà basta seguire poche regole. Queste:

  1. Vietato acquistare camicie
  2. Vietato comprare pantaloni in tessuto elegante
  3. Indossare t-shirt, maglioncini e jeans

Con queste tre semplice regole per me era tutto molto Facile.

Ma sono arrivato ad un punto per cui l’etichetta richiede che io indossi (in alcuni momenti) l’abito e la camicia e allora ho dovuto rispolverare il ferro da stiro.

Credo che me l’abbia regalato mia mamma quando sono andato a vivere da solo e sono certo che fosse un chiaro segnale per dirmi: non ti sognare di portarmi a casa i vestiti da stirare. Hehehehe

Il mio vecchio ferro era messo malino:

  • La piastra era tutta a macchioline
  • I forellini del vapore avevano residui bianchi che li ostruiva
  • Una volta acceso invece di soffiare un bel getto di vapore si è messo a sputacchiare liquido arancione sul ferro da stiro.

Una tristezza.

Dovevo liberarlo dal calcare che lo intasava e lucidare la piastra per poter farlo scorrere sui vestiti senza fatica.

In due semplici mosse l’ho recuperato e riportato ai vecchi fasti e se continui a leggere ti scrivo passo passo ciò che ho fatto e che puoi fare subito anche tu con due ingredienti naturali che hai in casa.

Ti serviranno:

ACIDO CITRICO;

SALE;

ACQUA (meglio se demineralizzata);

UN VECCHIO ASCIUGAMANO.

Per pulire il ferro da stiro procedi in questo modo

Problema 1: rimuovere il calcare dal ferro da stiro

Per eliminare il calcare dal serbatoio e dai fori di uscita del vapore della piastra crea una soluzione di ACIDO CITRICO al 15% in questo modo:

mischia 150g di ACIDO CITRICO in 1Lt di acqua;

metti la soluzione nel serbatoio del ferro al posto dell’acqua;

aziona il ferro e falla fuoriuscire facendo attenzione di evaporare sopra al vecchio asciugamano; ti eviterai di sporcare il tavolo da stiro.

Problema 2: lucidare la piastra del ferro da stiro

Se la piastra del ferro da stiro non scorre bene sui vestiti e si presenta tutta macchiata come la mia allora vuol dire che è arrivato il momento di pulirla.

Ci sono diversi modi per farlo ma questo è il più veloce ed economico.

Procedi in questo modo:

Accendi il ferro e lascialo scaldare alla massima temperatura, senza vapore;

piega in 4 un asciugamano, mettilo sull’asse da stiro, spargi del sale fino e passa avanti e indietro con il ferro, come se volessi stirare il panno;

lo sporco rimarrà attaccato al sale e la piastra del ferro sarà brillante.

Ecco come è tornato il mio ferro dopo questi 2 semplici passaggi.

Adesso tocca a te! ☺

Come pulire il ferro da stiro in 2 semplici mosse ultima modifica: 2019-10-21T12:05:23+02:00 da Fabrizio Zanetti

Ho un regalino per te da parte da Verdevero
Iscriviti alla newsletter e ricevi il manuale “35 trucchetti per pulire” GRATIS oggi stesso + tanti trucchetti e offerte su detersivi Bio