BORSA PER LAVARE LE SCARPE IN OMAGGIO PER ORDINI DI ALMENO 59€! -->VAI ALL'OFFERTA!

inquinamento acqua

Lo sai che puoi salvare dall’inquinamento l’88% di acqua ad ogni lavaggio in lavatrice?

Puoi farlo ora con una semplice azione.

Prima però vediamo perché è così importante l’acqua.

Tu mi dirai: “Ma Fabrizio, è importante perché se non beviamo moriamo”.

Vero! Ma non è il vero motivo per cui l’acqua è così importante.

Lo sai che l’acqua dei nostri mari e degli oceani produce il 70% dell’ossigeno che respiriamo?
Due dei prossimi tre respiri che farai, potrai farli grazie all’acqua dei mari e degli oceani.
E se continueremo a inquinare l’acqua dei mari, rimarremo senza ossigeno per respirare.

Ecco il vero motivo per cui è importante salvaguardare l’acqua.

E invece ogni giorno noi compiamo azioni che danneggiano l’acqua, inquinandola sempre di più.

Prova a chiederti:

  • dove finisce l’acqua sporca del secchio con cui ho lavato i pavimenti?
  • dove finisce l’acqua con cui ho lavato i piatti?
  • E quando tolgo il calcare dalla doccia? Dove va a finire il prodotto acido che ho usato?

Nell’acqua di fiumi, laghi, mari e oceani.

Ma l’elettrodomestico che in assoluto inquina di più è la lavatrice. Anche perché è l’elettrodomestico che usiamo di più.

Ad ogni lavaggio la lavatrice scarica in acqua circa 50 litri di acqua. 

E sono 50 litri di acqua pieni zeppi di:

  • sporco;
  • microplastiche che si staccano dalle fibre dei vestiti;
  • detersivo petrolchimico.

Il detersivo petrolchimico rimane l’elemento più inquinante di ogni lavaggio in lavatrice. 

Il detersivo è una miscela di molti componenti, ma l’ingrediente più importante, e anche il più inquinante, è il tensioattivo.

Non puoi togliere lo sporco senza tensioattivo.

Se è vero che ad ogni lavaggio scarichiamo 50 litri di acqua sporca, il vero problema è che questi 50 litri si mescolano e contaminano enormi quantità di acqua, rendendola inutilizzabile e imbevibile.