Che stress la pulizia dei mobili da giardino.

Le mie avventure nella pulizia dei mobili da giardino sono iniziate nel lontano 1987.

Avevo 8 anni e mia mamma mi diede in mano uno straccio, del bicarbonato e un secchio di acqua tiepida.

Da allora ogni anno ho perfezionato lo stile e la tecnica fino ad arrivare a formulare la teoria sulle pulizie naturali dei mobili da giardino. 🙂

Lo sai anche tu che quello strato grigio di muffa, smog e polvere che si deposita durante l’inverno è imbattibile.

E anche tu avrai provato a pulire con le bombe chimiche del supermercato.

E a volte anche con ottimi risultati a livello di pulito…

Ma ti ritrovavi poi con la pelle delle mani arrossata, screpolata e a volte che bruciava.

Ebbene, se anche tu ogni anno sei alle prese con le pulizie dei mobili da giardino ecco i miei consigli per pulirli in modo naturale e sano e avere risultati garantiti.

E in più non nascondiamocelo: se usi prodotti naturali anche tu puoi fare pulire le sedie a tuo figlio. 😉

Ecco allora i miei 4 rimedi naturali:

#1 Sgrassatore ecologico per la pulizia dei mobili in giardini e altri complementi

Un prodotto che si presta benissimo per la pulizia ecologica di tutte le superfici, anche le più grasse e ostinate, è GRINTA, lo sgrassatore ecologico VerdeVero.it. Testato per voi, è perfetto sul grasso e l’unto, sulla fuliggine e sul nero smog che si potrebbe essere depositato sui vostri mobili da giardino. Si presta per detergere non solo la plastica, ma anche legno, marmo, pietre naturali in genere, acciaio…

#2 Acqua e aceto per i mobili da giardino

Uno spruzzino tutto fare che non può mancare in casa mai! Semplicissimo da preparare, miscelare molto bene 400 ml di aceto in 1 litro di acqua e trasferite il tutto in uno spruzzino. Con questa miscela potrete detergere la plastica, ma non le pietre naturali.

#3 Spruzzino acqua, aceto e acido citrico per una pulizia profonda dei mobili da giardino

Un altro must have da tenere in casa è il mitico spruzzino acqua, aceto e acido citrico: miscelare 200 ml di aceto in 1 litro di acqua in cui avete sciolto 150 gr di acido citrico. Meglio se l’acqua è demineralizzata. Anche questa soluzione ecologica va molto bene per pulire la plastica dei mobili da giardino, ma non si presta per le pietre naturali.

#4 Simil cif acqua e bicarbonato

Particolarmente indicato per pulire le zone dove vi sono accumuli di sostanze incrostate, il simil cif è facilissimo da preparare. Seguite la ricetta di Elisa Nicoli su Il Laboratorio dell’Autoproduzione

Il bicarbonato per la ricetta lo trovi qui.

 

Come pulire al meglio i mobili da giardino ultima modifica: 2014-04-01T00:00:00+00:00 da Fabrizio Zanetti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.