Parlando di bucato con diversi amici e conoscenti mi sono trovato a discutere sull’effettiva efficacia di alcuni metodi alternativi di lavaggio quali:

  • Palline magiche
  • Gusci di noce
  • Scaglie di sapone di Marsiglia

Ognuna di queste soluzioni alternative che promette risultati mirabolanti, di fatto non porta i benefici sperati.

In realtà un beneficio lo portano tutte e tre le soluzioni: non inquinano o inquinano molto poco.

Ma non lavano.

E a dirlo non sono io ma un esperto, Fabrizio Zago,  chimico industriale e consulente Ecolabel. Ex insegnante, ha messo a disposizione dell’industria dei detergenti e dei cosmetici le proprie conoscenze sostenendo e promuovendo l’utilizzo di molecole naturali. Attualmente é consulente per molte catene di distribuzione e fabbricanti sensibili all’ecologia.

Nel breve filmato che trovate qui Zago offre importanti consigli per un corretto lavaggio ecologico, ma pone anche l’attenzione sui falsi miti di palline, noci e scaglie lavanti.

Per i pigri che non vogliono guardare tutto il filmato riporto le affermazioni di Zago riguardo ai falsi miti di palline, noci e scaglie di sapone.

“Le prove di laboratorio dimostrano che molto spesso il potere detergente di gusci di noce o palle magiche è pari o molto simile a quello dell’acqua, ossia nullo.
È importante quindi usare alcune accortezze prima di sperimentare le tanto decantate soluzioni alternative come il Sapone di Marsiglia. Non è sufficiente sciogliere nel bucato due cucchiai di fiocchi per ottenere buoni risultati: non tanto in quanto il sapone sia inefficace, ma perché la dose è troppo esigua rispetto alla quantità d’acqua utilizzata e il prodotto, eccessivamente diluito, perde di capacità detergente.”

Se vuoi scoprire i veri detersivi per lavatrice e che non inquinano clicca qui sotto:

>>> https://www.verdevero.it/categoria-prodotto/bucato/

 

 

Detersivi lavatrice: i falsi miti dei loro sostituti ultima modifica: 2012-05-16T00:00:00+00:00 da Fabrizio Zanetti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.