Oggi vogliamo consigliarvi un’auto-produzione davvero molto interessante per i detersivi fai da te: le tabs per lavastoviglie.

Per realizzare questo detersivo fai da te per lavastoviglie si utilizzano degli ingredienti davvero molto semplici che potete trovare anche sul nostro sito VerdeVero.it:

percarbonato sbiancante, carbonato di sodio anche chiamata soda da bucato, detersivo ecologico per piatti.

Ecco a voi la nostra ricetta!

 

Tabs per lavastoviglie autoprodotte

 

Di cosa hai bisogno

Procedimento

  1. Mescola il CARBONATO di Sodio e il PERCARBONATO;
  2. aggiungi il sodio citrato liquido e mescola bene;
  3. poi anche l’amido e mescola nuovamente;
  4. aggiungi quindi l’acqua demineralizzata a poco a poco (quanto basta a rendere leggermente fluido ma abbastanza denso il composto);
  5. a questo punto se vuoi puoi aggiungere l’Olio Essenziale;
  6. versa il contenuto negli stampini;
  7. lascia asciugare anche un paio di giorni (dipende dalle temperature).

Un consiglio:

lascia asciugare il composto lentamente, perché se asciuga molto in fretta potrebbe perdere troppo l’idratazione e sbriciolarsi un pochino (le tabs resteranno comunque efficaci nel loro utilizzo).

Se nella tua casa non dovessi riuscire a renderle abbastanza solide abbiamo scoperto che… – rullo di tamburi – puoi metterle nel congelatore! La cosa migliore è metterle in un vasetto una volta congelate e tenerle lì fino a quando devi fare il lavaggio. 🙂

CONSIGLI PER L’USO

Essendo questo un detersivo per lavastoviglie fai da te, non ha al suo interno un ingrediente che possiedono invece i detersivi chimici, ossia il glycole.

Il glycole serve per far scivolare l’acqua dalle stoviglie, in modo da non avere residui di calcare evidenti.

Il problema è che il glycole è un ingrediente piuttosto inquinante e non troppo raccomandabile per la salute.

Per ovviare al problema consiglio di riempire la vaschetta del brillantante con soluzione a base di ACIDO CITRICO (sciogli 150 gr di ACIDO CITRICO in 1 litro di acqua demineralizzata e mixa bene il tutto).

Accertati che la lavastoviglie abbia il SALE che addolcisce l’acqua.

Noterai comunque che su alcuni bicchieri rimane alone e su altri no: questo accade perché i bicchieri di basso costo sono realizzati con materiale scadente che reagisce con un ingrediente delle tabs.

Per assicurarti brillantezza, puoi anche asciugare i bicchieri una volta terminato il lavaggio (io lo consiglio sempre).

Buona autoproduzione!

Detersivo per lavastoviglie fai da te ultima modifica: 2014-07-15T00:00:00+00:00 da Fabrizio Zanetti

2 pensieri su “Detersivo per lavastoviglie fai da te

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.