Luana chiede:

“Ho acquistato casa col pavimento in granito e in alcune stanze (grandi spazi forse dove c’è più calpestio) mi sembra meno lucido… c’è qualcosa da poter fare per renderlo più lucido? E poi come lavarlo per mantenere la lucentezza?”

Fabrizio ha risposto:

In questo caso la soluzione è chiamare una impresa di pulizie e chiedere loro di cristallizzare il pavimento.

Se è appena opaco, il che è dovuto dal calpestio e dall’usura, una buona impresa può intervenire con questo metodo: la cristallizzazione.

In pratica utilizzano una mono-spazzola dotata di un disco in paglietta, stendono un leggero strato di cristallizzante e strofinano la superficie con questo macchinario.

Il risultato è assicurato se il pavimento non è troppo danneggiato.

Non puoi fare nulla tu direttamente in quanto il trattamento lucido che c’era in superficie è stato consumato e non puoi ripristinarlo se non con questo metodo. 🙂

Per quanto riguarda la pulizia ordinaria, un ottimo prodotto per non rovinarlo in futuro è un Detergente per Pavimenti a PH neutro come SPLENDI di Verdevero.

 

Se hai trovato utile questo consiglio o se vuoi farmi personalmente la tua domanda entra a far parte del gruppo:

COME RENDERE LUCIDO UN PAVIMENTO IN GRANITO ultima modifica: 2017-08-10T12:01:28+00:00 da Fabrizio Zanetti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.