Immagine di limoni e acido citrico

Acido citrico: ammorbidente a costo (quasi) zero

Acido citrico ammorbidente: scopriamo come usarlo risparmiando un sacco di soldi.

Tornare all’essenziale in materia di pulizie  è quantomeno indispensabile se si vuole approcciare una scelta ecologicamente corretta. Meno consumo, meno imballaggi, meno trasporti, minor rilascio di CO2 nell’ambiente che inizia ad essere seriamente stufo dei suoi figliocci.

Allora occorre attivarsi e tornare a conoscere quei segreti che ci permetteranno di risparmiare anche monetariamente parlando: quei rimedi prendo uno e uso 3…

Ma esistono davvero?

Ci sono buone notizie in merito: noi ne abbiamo scoperta una e si chiama acido citrico.

Questa finissima polvere bianca è uno degli acidi più diffusi negli organismi vegetali. Il succo di limone ne contiene il 5-7% e l’arancia l’1% circa, è presente in quasi tutta la frutta, nei legni, nei funghi, nel tabacco, nel vino e persino nel latte. Un tempo l’acido citrico si ricavava dal succo di limone (da qui il nome Citrus).

I suoi utilizzi sono tra i più svariati: ha un’azione anticalcare se diluito in acqua distillata, come ammorbidente eco-sostenibile per il lavaggio in lavatrice e disincrostante per la lavatrice. Nei detersivi viene impiegato per ridurre la durezza dell’acqua.

 

 

Qui vediamo come usarlo come AMMORBIDENTE

PREPARAZIONE DELL’AMMORBIDENTE A BASE DI ACIDO CITRICO AL 15% PRONTO ALL’USO

  • Versare 150 gr di acido citrico nel flacone da 1 litro
  • Aggiungere 1 litro di acqua demineralizzata
  • Puoi decidere di utilizzare 30 gocce di profumante a base di olio essenziale biologico Verdevero.it (aumenta o diminuisci a piacere la dose di profumante a seconda dei tuoi gusti).

Modalità d’uso

Versare l’ammorbidente a base di acido citrco nella vaschetta dell’ammorbidente della lavatrice.

Dosi consigliate in ml per un bucato di 4-5 Kg

Acqua dolce e media 100ml di ammorbidente a base di acido citrico

Acqua dura 150ml di ammorbidente a base di acido citrico

 

Acido citrico: ammorbidente a costo (quasi) zero ultima modifica: 2012-10-03T00:00:00+02:00 da Fabrizio Zanetti

Un pensiero su “Acido citrico: ammorbidente a costo (quasi) zero

  1. Pingback: come pulire i capi bianchi sporchi di grasso di bicicletta con un ingrediente naturale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ebook in regalo!Acido citrico, Percarbonato, Carbonato e Bicarbonato: gli ingredienti ecologici che hanno dato inizio alla rivoluzione delle pulizie sane, naturali e... economiche.

Scopri subito come usarli in casa ed iniziare a vivere in un ambiente sano e pulito. Iscriviti alla newsletter e ricevi l'ebook in regalo