Il vecchino che abitava nella casa a fianco ai miei nonni stava pulendo la forbice per la potatura.

Per sbaglio si ferì, si girò, fece un po’ di pipì sulla ferita per “disinfettare” e ricominciò a pulire i suoi strumenti e a raccontarmi di quella volta in cui salvò un suo compagno bersagliere dalla morte certa.

Io rimasi stupefatto! Si era fatto la pipì sulla mano per disinfettare la ferita? Ero basito.

Forse è così che si sentono le persone che usano candeggina per pulire e disinfettare quando le amiche dicono: io adesso pulisco con detersivi naturali.

La pipì del vecchino di sicuro non disinfettava… E credo anche non fosse una pratica così diffusa.

Però comincia ad essere diffuso l’uso di detersivi naturali per pulire casa.

E con l’uso di prodotti naturali e “meno chimici” cominciano ad emergere i primi dubbi:

  • Ma sono sicuri?
  • Lavano?
  • Disinfettano?

Non ti so dire se tutti i detersivi ecologici funzionano o lavano o disinfettano.

Questo è certo.

Ma in realtà non ti so dire nemmeno se tutti i detersivi petrolchimici in commercio lavano, disinfettano e funzionano.

Su questo siamo d’accordo?

Mica funzionano allo stesso modo un detersivo da discount da 90 centesimi e il più famoso detersivo petrolchimico in commercio.

Vale la stessa cosa per i detersivi naturali.

Ce ne sono che funzionano e ce ne sono che non funzionano.

E come fare a saperlo?

Cosa c’è di meglio che chiederlo alle clienti che già li usano?

Ad esempio leggi queste recensioni sui detersivi naturali Verdevero.

Una cosa invece è certa: I detersivi naturali non hanno le enormi controindicazioni dei detersivi petrolchimici.

Ad esempio la candeggina:

  • ti lascia le mani arrossate e pruriginose;
  • ti irrita le vie respiratorie e ti fa venire la tosse.

Hai presente quella sensazione di pelle viscida che ti lascia la candeggina dopo ogni utilizzo?

È la reazione chimica che la candeggina fa con i tessuti della tua pelle. Si chiama necrosi.

Oppure hai presente quel pizzicorìo che senti al naso quando la usi?

È il cloro gassoso sprigionato dalla candeggina che arriva alle tue vie respiratorie.

Uno studio appena condotto da una equipe di studiosi norvegesi ha appena dimostrato che stare a contatto tutti i giorni con i detersivi petrolchimici corrisponde a fumarsi 20 pacchetti di sigarette l’anno.

Ti pare il caso?

[Trovi lo studio qui: https://www.atsjournals.org/doi/abs/10.1164/rccm.201706-1311OC]

Sostituire la candeggina e avere superfici e vestiti puliti e igienizzati

è davvero un gioco da ragazzi.

Ecco come sostituire la candeggina con due prodotti naturali che hanno gli stessi effetti igienbizzanti del cloro ma che non ti rovinano la pelle e i polmoni.

Per il BUCATO

Al posto della candeggina per disinfettare i tuoi capi puoi usare una polvere magica: si chiama BIOBIANCO.

Perché BIOBIANCO è magico?

Perché contiene Perossido di idrogeno e EDTA. Questi due ingredienti mescolati assieme hanno effetto BIOCIDA.

Ammazzano i batteri.

La Finlandia sta portando avanti uno studio per conto dell’ECHA (l’istituto europeo che si occupa di testare la bontà dei detersivi che usiamo) e sta dimostrando che appunto questo mix di ingredienti ha effetto disinfettante e addirittura BIOCIDA.

Per le SUPERFICI

Al posto della candeggina per pulire e igienizzare le superfici puoi usare USAMIX.

USAMIX contiene perossido di idrogeno.

Hai già sentito nominare questo ingrediente?

Certo che si! È quello che usano negli ospedali per disinfettare le ferite.

E se il perossido di idrogeno al 3% disinfetta le ferite, quello industriale ad elevata concentrazione di principio attivo al 70%, igienizza le superfici di casa.

L’unica cosa che non potrai ottenere con questi prodotti è quel fastidioso odore pungente del cloro che sei abituata ad annusare da sempre ma che arriva fino ai tuoi polmoni irritandoli.

Trovi BIOBIANCO e USAMIX nella GREENBOX di Verdevero!

La Greenbox è lo starter kit per passare subito alle pulizie naturali ed eliminare da casa tua i detersivi petrolchimici inquinanti e irritanti.

 

La Rivoluzione delle Pulizie è qui! Scarica l’Ebook e porta la rivoluzione a casa tua!

La candeggina e la pipì del vicino di casa ultima modifica: 2018-03-19T09:00:00+00:00 da Fabrizio Zanetti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.