Riccardo chiede come pulire i pantaloni macchiati di caffellatte:

“Avrei bisogno di aiuto per pulire una macchia di caffè o cappuccino dai pantaloni.”


Fabrizio ha risposto:

Puoi agire in due modi differenti in base a quanto è “fresca” la macchia e se puoi agire subito (dipende anche da dove sei e quali strumenti hai utilizzabili).

Se è appena successo, e puoi farlo, puoi mettere subito la macchia sotto acqua corrente e strofinare con le mani.

Se la macchia è di qualche ora invece puoi fare così:

 

Metodo #1

Ti serviranno:

Procedi in questo modo:

  1. crea una pappetta con sale e succo di limone;
  2. mettila sulla macchia;
  3. lascia agire per un’oretta;
  4. passato il tempo necessario strofina e risciacqua con acqua;
  5. dopodiché metti in lavatrice per un lavaggio normale con BEIPANNI e BIOBIANCO.

 

Metodo #2

Ti serviranno:

Procedi in questo modo:

  1. mischia in parti uguali acqua ossigenata e aceto bianco;
  2. versa la soluzione sulla macchia;
  3. strofina bene;
  4. metti in lavatrice per un lavaggio normale con BEIPANNI e BIOBIANCO.

 

Metodo #3 – SOLO PER CAPI BIANCHI

Ti serviranno:

Procedi in questo modo:

  1. crea una pappetta con BIOBIANCO e acqua;
  2. spalma la pappetta sulla macchia;
  3. metti tutto in lavatrice per un lavaggio normale con BEIPANNI BIOBIANCO.

 

Se hai trovato utile questo consiglio o se vuoi farmi personalmente la tua domanda entra a far parte del gruppo:

Come pulire i pantaloni macchiati di caffellatte ultima modifica: 2018-03-21T19:39:59+00:00 da Fabrizio Zanetti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.