Berta chiede come pulire una pentola in acciaio e rimuovere gli aloni rimasti dalle varie bolliture:

“Ho bisogno di consigli su come togliere un alone da una pentola in acciaio.”

Fabrizio ha risposto:

La soluzione più semplice è LEMONTRì e spugnetta di lana d’acciaio. Torna nuova.

Come fare:

  • metti 50ml di LEMONTRì per litro di acqua e riempi la pentola;
  • lascia agire la soluzione un paio d’ore;
  • strofina con la paglietta.

 

Per scoprire tutti i miei trucchetti per pulire la cucina in modo facile e naturale scarica subito il PDF che trovi qui sotto:

Come pulire una pentola in acciaio e rimuovere gli aloni ultima modifica: 2018-02-20T20:49:55+00:00 da Fabrizio Zanetti

2 pensieri su “Come pulire una pentola in acciaio e rimuovere gli aloni

  1. savhes dice:

    Il ferro, rispetto ad altri materiali con cui sono fatte le pentole (ai quali ovviamente ci si riferiva), ad esempio l”alluminio e il rame ma anche l”oro e l”argento, è un conduttore peggiore: Metallo Conducibilità/W/(cm·°C) Alluminio 2,4 Rame 4,0 Oro 3,2 Argento 4,3 Ferro 0,8 Acciaio 0,8 Ottone 1,1

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.