come pulire lavastoviglie

Come pulire la lavastoviglie

Cristina ci chiede come pulire la lavastoviglie per togliere il cattivo odore che di tanto in tanto compare:

“Ogni tanto aziono un lavaggio a vuoto della lavastoviglie con un po’ di aceto, ma dopo poco ricomincia a fare odore… cosa posso fare? Ho anche alzato le temperature al massimo, ma niente.”

Fabrizio ha risposto:

Per mantenere la lavastoviglie al meglio delle sue performance e togliere ogni cattivo odore, è necessario avere alcuni accorgimenti per la sua pulizia.

Una volta al mese, esegui quindi le seguenti operazioni:

  1. smonta il filtro che trovi sul fondo della macchina;
  2. sciacqualo con dell’acqua calda;
  3. riponilo in un cestello della macchina;
  4. cospargi il fondo della macchina con del BICARBONATO;
  5. carica la vaschetta del detersivo con CARBONATO DI SODIO;
  6. aziona un lavaggio breve.

Alla fine del lavaggio rimonta il filtro, pulisci il bordo dello sportello.

Puoi fare questa operazione con un Panno in Microfibra MULTI e il Detergente USAMIX.

Di tanto in tanto alternare il lavaggio con CARBONATO di SODIO con PERCARBONATO DI SODIO a 60 gradi oppure con BIOBIANCO di VERDEVERO a 30 gradi.

È consigliato fare questo tipo dio lavaggio per evitare il formarsi di una patina grassa di colore roccioso-marroncino sulle superfici interne della lavastoviglie.

La tua macchina sarà come nuova.

 

 

Come pulire la lavastoviglie ultima modifica: 2017-08-16T23:15:49+02:00 da Fabrizio Zanetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.