Andrea chiede:

“Come pulire i maglioni di lana? C’è modo di mantenerli belli morbidi?”

Fabrizio ha risposto:

La soluzione è semplice, servono:

Sciogli il BICARBONATO nella bacinella d’acqua e immergi i tuoi capi in lana, lasciali dentro in ammollo per una giornata.

Se vuoi lavarli in lavatrice, usa il programma specifico e poco Detersivo BEIPANNI – se invece vuoi lavarli a mano, puoi utilizzare il Sapone Vegetale SMACCHIETTA, che è perfetto per la lana!

Cosa devi sapere:

Il contatto con l’acqua non infeltrisce la lana: è un dato errato.

I fattori che infeltriscono la lana sono gli sbalzi di PH e gli sbalzi di temperatura.

In altre parole un detersivo troppo aggressivo oppure l’acqua troppo calda o fredda.

Il bicarbonato apre le fibre e quindi le fa sentire più morbide e allo stesso tempo ha un PH poco alcalino, che non pregiudica la tenuta della lana

 

Se hai trovato utile questo consiglio o se vuoi farmi personalmente la tua domanda entra a far parte del gruppo:

Come pulire la lana ultima modifica: 2017-08-16T23:18:48+00:00 da Fabrizio Zanetti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.