come pulire col bicarbonato

Pulire i tappeti con il bicarbonato

Pulire i tappeti con il bicarbonato

Sapevi che alcuni studi hanno dimostrato che negli uffici nei quali vengono rimossi i tappeti e le moquette le persone SI AMMALANO 4 VOLTE DI PIU’?! E’ questo il motivo per cui è fondamentale pulire i tappeti spesso.

Questo succede perché i tappeti trattengono di tutto…e fanno da gigantesco filtro per tutto quello che liberiamo ogni giorno negli spazi chiusi: residui di pelle, aria respirata di polmoni altrui, virus, batteri, acari e i loro escrementi, Insomma una bella schifezza…

E queste schifezze vengono in genere trattenute a terra dai tappeti e dalle moquette, mentre quando vengono rimossi sono liberi di vagare nell’aria e venire respirate da tutti.

Infatti è da pochi decenni che viviamo così tanto al chiuso (le nostre nonne spendevano la maggior-arte del tempo senza allontanarci troppo nel tempo)

I tappeti e le moquette agiscono come un filtro gigante in casa.

Quindi i tappeti sono come dei contenitori involontari di ogni tipo di schifo (specie se cammini in casa con le scarpe o hai pelosetti che vengono da fuori)

Come fare a pulirli in modo efficace e disinfettarli al meglio?

E sopratutto, come farlo senza usare agenti chimici che uccidono gli acari mentre intossicano te?

Ho cercato lungo una soluzione…

Fino a quando non ho scoperto un trucco semplice ma geniale:

Mi sono ricordato che il BICARBONATO se lasciato agire a lungo ha un potere pulente incredibile, molto meglio dei migliori detersivi!

Infatti il BICARBONATO  è un naturale antisettico e igienizzante ed è completamente sano, biodegradabile e delicato sulla pelle.

Pulire i tappeti con bicarbonato

Se continui a leggere ti spiegherò come da quando applico questo trucchetto non ho più avuto problemi di sporco trattenuto nei tappeti… che ora sono profumati e con colori davvero brillanti!

Come fare:

  1. spargi un po’ di BICARBONATO sul tuo tappeto;
  2. lascialo agire per qualche ora;
    (strofinando un po’ nei punti con le macchie);
  3. aspiralo bene con l’aspirapolvere (o spazzolalo via).

Da quando lo faccio con i miei tappeti mi stupisco di quanto siano brillanti dopo l’uso e del PROFUMO che rimane sulle fibre (se hai mai odorato un tappeto sai di cosa parlo).

E in più ho tappeti sanificati e pulitissimi con un prodotto:

  • Naturale;
  • Non inquinante;
  • Senza prodotti chimici.

…e a bassissimo costo!

Spero ti sia piaciuto questo consiglio per pulire i tappeti col BICARBONATO.

Pulire i tappeti con il bicarbonato ultima modifica: 2016-05-27T00:00:00+02:00 da Fabrizio Zanetti

Un pensiero su “Pulire i tappeti con il bicarbonato

  1. ma dice:

    salve, vorrei pulire i tappeti con il bicarbonato ma sono allergica ad ogni tipo di odore, posso tenerli in casa coperti di bicarbonato? grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ebook in regalo!Acido citrico, Percarbonato, Carbonato e Bicarbonato: gli ingredienti ecologici che hanno dato inizio alla rivoluzione delle pulizie sane, naturali e... economiche.

Scopri subito come usarli in casa ed iniziare a vivere in un ambiente sano e pulito. Iscriviti alla newsletter e ricevi l'ebook in regalo