come pulire col bicarbonato

Pulire i tappeti con il bicarbonato

Pulire i tappeti con il bicarbonato

Sapevi che alcuni studi hanno dimostrato che negli uffici nei quali vengono rimossi i tappeti e le moquette le persone SI AMMALANO 4 VOLTE DI PIU’?! E’ questo il motivo per cui è fondamentale pulire i tappeti spesso.

Questo succede perché i tappeti trattengono di tutto…e fanno da gigantesco filtro per tutto quello che liberiamo ogni giorno negli spazi chiusi: residui di pelle, aria respirata di polmoni altrui, virus, batteri, acari e i loro escrementi, Insomma una bella schifezza…

E queste schifezze vengono in genere trattenute a terra dai tappeti e dalle moquette, mentre quando vengono rimossi sono liberi di vagare nell’aria e venire respirate da tutti.

Infatti è da pochi decenni che viviamo così tanto al chiuso (le nostre nonne spendevano la maggior-arte del tempo senza allontanarci troppo nel tempo)

I tappeti e le moquette agiscono come un filtro gigante in casa.

Quindi i tappeti sono come dei contenitori involontari di ogni tipo di schifo (specie se cammini in casa con le scarpe o hai pelosetti che vengono da fuori)

Come fare a pulirli in modo efficace e disinfettarli al meglio?

E sopratutto, come farlo senza usare agenti chimici che uccidono gli acari mentre intossicano te?

Ho cercato lungo una soluzione…

Fino a quando non ho scoperto un trucco semplice ma geniale:

Mi sono ricordato che il BICARBONATO se lasciato agire a lungo ha un potere pulente incredibile, molto meglio dei migliori detersivi!

Infatti il BICARBONATO  è un naturale antisettico e igienizzante ed è completamente sano, biodegradabile e delicato sulla pelle.

Pulire i tappeti con bicarbonato

Se continui a leggere ti spiegherò come da quando applico questo trucchetto non ho più avuto problemi di sporco trattenuto nei tappeti… che ora sono profumati e con colori davvero brillanti!

Come fare:

  1. spargi un po’ di BICARBONATO sul tuo tappeto;
  2. lascialo agire per qualche ora;
    (strofinando un po’ nei punti con le macchie);
  3. aspiralo bene con l’aspirapolvere (o spazzolalo via).

Da quando lo faccio con i miei tappeti mi stupisco di quanto siano brillanti dopo l’uso e del PROFUMO che rimane sulle fibre (se hai mai odorato un tappeto sai di cosa parlo).

E in più ho tappeti sanificati e pulitissimi con un prodotto:

  • Naturale;
  • Non inquinante;
  • Senza prodotti chimici.

…e a bassissimo costo!

Spero ti sia piaciuto questo consiglio per pulire i tappeti col BICARBONATO.

Pulire i tappeti con il bicarbonato ultima modifica: 2016-05-27T00:00:00+02:00 da Fabrizio Zanetti

Un pensiero su “Pulire i tappeti con il bicarbonato

  1. ma dice:

    salve, vorrei pulire i tappeti con il bicarbonato ma sono allergica ad ogni tipo di odore, posso tenerli in casa coperti di bicarbonato? grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.