Carlo chiede come pulire il muro di pietra esterno:

“Consigli per pulire un muro in pietra?”

Fabrizio ha risposto:

Per pulire un muro in pietra hai due opzioni.

La prima è di utilizzare una idropulitrice (è una pulizia molto energica, e ti permette di ottenere un risultato nettamente migliore).

È quello strumento che si usa ad esempio all’autolavaggio per lavare le macchine, e si può utilizzare anche per pulire i muri esterni della casa.

Addirittura esiste uno strumento nelle macchine più performanti, l’ugello rotante, che ti permette di sgrezzare la superficie del muro e farlo ritornare pulito come nuovo.

Toglie completamente i residui di muffa, i residui di smog, per tornare praticamente ad uno stato “iniziale”.

 

La seconda opzione è di utilizzare una spazzola abrasiva.

Ti serviranno:

  • una spazzola abrasiva (tipo lo spazzolone in nylon che si usa per pulire i pavimenti;
  • LEMONTRI’ di Verdevero;
  • acqua.

Procedi in questo modo:

  1. prepara una soluzione di acqua e LEMONTRI’ in un secchio;
    (seguendo queste dosi: 100ml di LEMONTRI’ per 2Lt di acqua)
  2. immergi lo spazzolone in questa soluzione;
  3. inizia a strofinare la superficie di muro che devi pulire;
  4. risciacqua il muro (puoi farlo facilmente con la canna dell’acqua.

Probabilmente non otterrai lo stesso risultato che otterresti con l’idropulitrice, ma avrai comunque il tuo muro pulito, sgrassato e libero da residui di muffe e smog. 

 
Come pulire il muro in pietra ultima modifica: 2017-09-29T09:04:18+00:00 da Fabrizio Zanetti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.