Parliamo di Detersivi Naturali e autoproduzione.

Sì, perché chi si avvicina al mondo delle pulizie ecologiche solitamente fa parte di quelle persone super attente che decide di cambiare il proprio stile di vita a tutto tondo.

Non solo predilige scegliere la natura per il benessere dei propri capelli, della propria pelle, o della propria pancia, imparando a mangiare meglio.

Arriva un momento in cui ci si accorge che anche la nostra casa, i nostri indumenti e ciò che ci circonda necessitano di cure particolari, perché sono gli ambienti in cui teoricamente dovremmo tornare a trovare il nostro equilibrio, scaricare le tensioni e le schifezze della vita urbana, respirare aria fresca e pulita… naturalmente.

Ecco allora che cerca cerca, trovi i Detersivi Verdevero, o inizi a produrre a casa i tuoi primi saponi naturali.

Qui ti voglio dare una ricetta per fare da te il sapone da bucato, con ingredienti naturali che trovi nella sezione Detersivi fai da te di Verdevero.

DETERSIVO BUCATO FATTO IN CASA
Ricetta

Ti serviranno:

Come fare:

  1. inizia col grattuggiare il SAPONE VEGETALE in modo da avere delle scaglie facili da sciogliere;
  2. in una pentola capiente fai bollire l’acqua;
  3. spegni il fuoco e versa a poco a poco le scaglie di SMACCHIETTA;
  4. una volta sciolto bene, lascia riposare fino al completo raffreddamento.
  5. Aggiungi ora il CARBONATO, il sodio citrato e mescola accuratamente.
  6. Se decidi di volerlo profumare, questo è il momento giusto!
  7. Travasa il tutto in un vaso di vetro capiente, oppure in flaconi riciclati e ben lavati.

Ricordati che per profumare il tuo bucato puoi sempre utilizzare i FloReali Verdevero, solo non metterli in questa formula. 😉

Assieme a questo detersivo fatto in casa, ti consiglio comunque di utilizzare additivi come BioBianco Percarbonato, soprattutto se hai capi molto sporchi o macchiati, perché il potere pulente è comunque molto limitato, ma ottimo per quelle lavatrici che necessitano di dare una rinfrescata al bucato.

– Lo sapevi? –

C’è la falsa credenza che il Bicarbonato sia un disinfettante, e molte persone lo utilizzano per formulare detersivi.

In realtà, questa è una credenza popolare che è indispensabile smentire, soprattutto perché si tende sempre di più a fare lavatrici a basse temperature ed utilizzare queste formule per pulire i capi dei bambini, anche molto piccoli, pensando di salvaguardarli pienamente.

Il Bicarbonato, contrariamente a quanto si pensa, non è un disinfettante poiché non ha la caratteristica di eliminare i microorganismi.

Quello che fa è ostacolare lo sviluppo dei microbi e facilitarne la rimozione innalzando il livello del PH dell’acqua che utilizziamo per il lavaggio e rilasciando ioni di sodio.
Preserva dai batteri solo se in soluzione satura, per effetto della sua salinità, ma non ha questa proprietà se viene usato nel bucato o in lavatrice.
[Fonte: http://www.mammachimica.it/le-cose-da-non-fare/]

 

Se hai trovato utile questo consiglio o se vuoi farmi personalmente la tua domanda entra a far parte del gruppo:

Detersivo bucato fatto in casa ultima modifica: 2018-11-30T14:23:30+00:00 da saraeffe379