Il 62% della plastica raccolta nel 2011 è stata riciclata. Il rimanente 38% potrebbe non essere più un problema.

La raccolta differenziata degli imballaggi in plastica e’ arrivata a 660.000 tonnellate, crescendo del 7% nel 2011. Il riciclo effettivo e’ giunto oltre le 390.000 tonnellate. E il rapporto tra la raccolta e il riciclo ha fatto registrare un aumento del 5% (da 57% a 62% nel 2011).

Sono questi i numeri, tutti in aumento, del Consorzio per il recupero e il riciclo della plastica (Corepla), che sulla base di queste cifre ha deciso di lanciare una nuova campagna per spingere ancora piu’ in alto il livello. Ma, naturalmente anche per sensibilizzare il pubblico. Diretto il claim della campagna presentata a Roma: ‘La plastica. Troppo preziosa per diventare un rifiuto‘.

L’idea e’ far passare il messaggio che gli imballaggi in plastica sono una grande risorsa anche dopo aver esaurito la funzione originaria. Infatti, ha osservato Giuseppe Rossi, presidente di Corepla, l’intenzione e’ ”ricordare che l’ imballaggio in plastica non e’ mai un problema se gestito correttamente”.

E fin qui una serie di buone notizie. Ma la notizia interessante è un altra.

Gli studenti dell’università di Yale hanno isolato alcuni funghi in grado di degradare la plastica. Il progetto si chiama Bioremediation e consiste nell’isolare l’enzima di un fungo della famiglia Pestalotiopsis microspora che riesce a rompere i legami chimici piu’ forti che compongono la plastica, la serina idrolasi.

Il problema dello smaltimento della plastica ce lo siamo creati tutto noi, da soli. La soluzione all’inquinamento da plastica potrebbe essere fornita direttamente dalla natura.

Fonte Ansa.it
Riciclo della plastica. Si può fare di più? ultima modifica: 2012-03-29T00:00:00+02:00 da Fabrizio Zanetti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ho un regalino per te da parte da Verdevero
Iscriviti alla newsletter e ricevi il manuale “35 trucchetti per pulire” GRATIS oggi stesso + tanti trucchetti e offerte su detersivi Bio