Di questi tempi noi italiani abbiamo poco di cui rallegrarci, stando almeno a giornali e telegiornali: viviamo in un paese allo sbando, governato da persone incompetenti, siamo privi di qualsiasi visione sul futuro. Insomma, non abbiamo speranza.

Eppure a guardar bene qualche notizia positiva c’è.

Siamo primi in una importante classifica.

No, non vi parlerò della classifica di utilizzo dei social network.

Certo, gli internauti italiano sono i più attivi su facebook, ma non è di questo che voglio parlarvi.

Abbiamo il primato mondiale nel ricorso alle energie rinnovabili, a partire dal fotovolcaico.

Il nostro Belpaese ha superato anche la Germania, da sempre all’avanguardia nel settore delle energie rinnovabili, per potenza installata.

Abbiamo raggiunto la cifra record di 6,9 gigawatt.

I dati arrivano da oltreoceano, dalla IHS, un centro californiano specializzato nello studio di energie alternative.

Nell’ultimo anno l’italia, sempre secondo i dati di IHS, ha raddoppiato i sistemi solari installati rispetto all’anno precedente (da 3,6 gigawatt del 2010 siamo passati ai 6,9 del 2011)

La Germania si piazza al secondo posto con 5,9 gigawatt, seguita a notevole distanza da Stati Uniti, 2,7 gigawatt, e dalla Cina, 1,7 gigawatt.

Il dato interessante sta nel fatto che i nuovi impianti sono per lo più di privati, enti e pubbliche amministarzioni locali che Enel allaccia alla rete regionale.

Forza Italiani! Siamo primi in classifica. E non è una classifica da poco.

Energie rinnovabili: è primato italiano. ultima modifica: 2012-01-16T00:00:00+01:00 da Fabrizio Zanetti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.