La legge (544) è uguale per tutti gli animali

Immagine di un uomo con un bastone in mano e di un cane

La legge ora difende in modo uguale tutti gli animali

La corte di cassazione
ha sancito che ora  i reati di maltrattamento e uccisione di animali sono sempre e comunque punibili, a prescindere che le vittime rientrino nella categoria giuridica definita con l’espressione “animali d’affezione” o meno. Un grande passo per la tutela degli animali che ora sono tutti uguali davanti alla legge

La legge (544) è uguale per tutti gli animali ultima modifica: 2021-03-09T15:36:46+01:00 da Giada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.