Le domande più frequenti

Pagamento & Spedizioni

Domande sui prodotti

Quali sono tempi e modalità di consegna?

Ecco tempi e modalità di consegna, validi per tutta Italia, isole comprese:

  • L’evasione è prevista entro 2 giorni lavorativi dalla data dell’ordine. Sarà cura di Verdevero.it contattarti per eventuali consegne parziali e saldi ordine;
  • Le consegne avvengono tramite corriere da lunedì a venerdì tra le ore 9.00 e le ore 17.00;
  • La consegna è gratuita per ordini di importo superiore a € 39,00:
  • Le spese di consegna ammontano a € 9.15 per ordini inferiori a € 39.00 euro:
  • Sarà nostra premura avvisarti via e-mail del momento in cui la merce sarà nella nostra disponibilità di magazzino.
Perché Verdevero è un vero detersivo ecologico?

Una domanda che riceviamo spesso.
Ci rendiamo conto che orientarsi nel mondo della detergenza naturale può essere complicato per i non addetti ai lavori, è vero è tutto scritto sull’etichetta ma spesso gli ingredienti hanno nomi impronunciabili e i flaconi sono pieni di simbolini e scritte che non si capisce cosa vogliano dire. Come riconoscere allora un detersivo ecologico? Ci sono 4 caratteristiche che ogni detersivo ecologico naturale che si rispetti deve avere per essere tale, Verdevero le ha tutte ed eccole qui:

  1. Tutti gli ingredienti sono di origine vegetale;

  2. Gli ingredienti sono tutti indicati in etichetta;

  3. Il detersivo è certificato. Non si tratta di un’autocertificazione bensì di una certificazione dell’ente indipendente esterno ICEA, il più grande ente certificatore biologico;

  4. Il prodotto non è testato su animali, come dimostra la certificazione della Lega Anti Vivisezione LAV (quella del logo con il coniglietto), la più importante in questo campo.

Quali metodi di pagamento sono accettati?

Su Verdevero.it puoi scegliere il metodo di pagamento che preferisci:

  • Tutte le carte con logo Visa e MasterCard;
  • Carte prepagate e i bancomat Maestro e Visa Electron;
  • Carta di credito (pagare con carta di credito è assolutamente sicuro perché le comunicazioni fra il nostro sito e la banca sono cifrate e non rintracciabili);
  • PayPal: è lo strumento che consente di pagare il corrispettivo di un ordine senza immettere i propri dati finanziari. Questi, infatti sono già memorizzati nel conto PayPal dal quale si effettua la transazione. Selezionando questo metodo di pagamento, a seguito della conferma di ordine, si aprirà la pagina di login PayPal, da cui sarà possibile accedere al conto e concludere il pagamento. Se ancora non sei titolare un conto PayPal, potrai crearlo direttamente prima di concludere l’ordine;
  • Pagamento in contrassegno: pagherai l’importo esatto, in contanti o con assegno intestato al corriere, direttamente all’autista quando ti consegnerà il pacco. Questo tipo di pagamento prevede un costo aggiuntivo di € 3.00 già calcolati nel totale del tuo ordine. Nel caso tu fossi costretto a restituire un articolo che faceva parte di un ordine pagato in contanti alla consegna, per ottenere il rimborso sarà necessaria la disponibilità di un conto corrente bancario o postale presso il quale ci sia possibile effettuare l’operazione.
Ma puliscono come gli altri detersivi?

Sì, i detersivi Verdevero puliscono come i detersivi chimici in commercio. La loro efficacia è dimostrata dai tanti test a cui vengono sottoposti prima di essere certificati. Prima fra tutte ICEA, il più grande ente certificatore per il biologico, certifica i prodotti ecologici soltanto dopo aver effettuato test di performance con il corrispondente leader di mercato di origine petrolchimica. I test condotti hanno confermato la pari efficacia tra i detersivi Verdevero e i principali competitor chimici. Sebbene entrambi i detersivi abbiano uguale potere pulente c’è una cosa molto importante che differenzia i detersivi Verdevero dai detersivi comuni in commercio: tutti gli ingredienti (leggibili in etichetta) sono di origine vegetale e quando arrivano nelle falde acquifere continuano a biodegradarsi, senza inquinare il mare e nel pieno rispetto di piante e pesciolini.

C’è un minimo d’ordine?

Non c’è un minimo d’ordine.

Ma fanno schiuma?

Sì, i detersivi Verdevero fanno schiuma come i detergente tradizionali.
Eppure la schiuma sa di qualcosa di chimico… com’è possibile che un detergente naturale faccia la schiuma? Il segreto sta negli ingredienti responsabili della schiuma: i tensioattivi.
Ne esistono di due tipi:

  • vegetali (a ridotto impatto ambientale);
  • di sintesi petrolchimica (molto impattanti a livello ambientale).

Sia i prodotti chimici sia quelli naturali contengono quindi tensioattivi, solo che nel caso dei detersivi naturali non sono dannosi per l’ambiente e non provocano gravi danni.
Come faccio a sapere se i tensioattivi contenuti nel prodotto che ho acquistato sono “buoni” o “cattivi”? Questa informazione si trova scritta nella lista degli ingredienti (detta INCI) che si trova sull’etichetta. Non è di facile consultazione perchè piena di ingredienti dal nome “tecnico” complicato, per questo vogliamo scriverti qui qualche dritta che ti sarà d’aiuto nel comprendere l’INCI.

  1. Se nella lista ingredienti trovi Sodium laureth sulfate, Magnesium Laureth sulfate, MEA Laureth Sulfate, Amonium laureth sulfate SLES, PEG, Polietylenglicole, si tratta di tensioattivi utilizzati in bagnoschiuma, creme, dentifrici e detersivi tradizionali: sono aggressivi per la pelle e per l’ambiente;
  2. Se trovi Sodium Lauryl Sulfate, Lauryl/mirystyl Glucoside, Caprylyl/capryl Glucoside, Disodium Ethylhexyl Iminodipropionate, Cocamidopropilbetaine, Olivamidopropylbetaine, Ammonium Lauryl Sulfate, Sodium c8-10 alkyl sulfate, si tratta di tensioattivi vegetali, più delicati e indicati anche per le pelli dei bambini, a basso impatto ambientale;
  3. Attenzione alla parte finale del nome, Laureth e Lauryl non sono la stessa cosa: il suffisso -yl indica un ingrediente di origine vegetale, il suffisso -th invece indica un tensioattivo di origine vegetale a cui è stata aggiunta una componente chimica;
  4. Gli ingredienti scritti nell’INCI sono in ordine decrescente: all’inizio trovi gli ingredienti presenti in maggiori quantità, alla fine quelli presenti in minore quantità.
Qual è la spesa minima per avere la spedizione gratis?

Ti basterà raggiungere l’importo di 39,00 euro per ricevere a casa tua i detersivi Verdevero senza alcun costo di spedizione.

Io uso l’aceto al posto dell’ammorbidente. Cosa ne pensate?

È una soluzione più ecologica degli ammorbidenti chimici ma sapevi che si può fare ancora di meglio?
Si può usare l’Acido Citrico, che è più facilmente dosabile e ha un impatto ambientale meno pesante dell’aceto.
Ecco la ricetta per fare il tuo ammorbidente in casa con l’Acido Citrico:
versa 150 gr di Acido Citrico in un flacone da 1 litro Aggiungi 1 litro di acqua demineralizzata.
Se vuoi dargli un profumo particolare, aggiungi 30 gocce di profumazione di Olio Essenziale biologico Verdevero.

Ci sono costi aggiuntivi per i diversi metodi pagamento?

Tutti i metodi di pagamento sono gratuiti eccetto il pagamento con contrassegno che ha il costo di 3.00 euro.

Perché non proponete l’ammorbidente?

La linea di detersivi Verdevero non comprende l’ammorbidente perchè il detersivo ecologico per bucato è così naturale e delicato che i panni saranno morbidi e puliti senza aggiungere altro. Se vuoi comunque dare quel tocco in più di “sofficiezza” ai tuoi capi puoi creare tu stessa l’ammorbidente in casa con questa ricetta facilissima:

  • Versa 150 gr di Acido Citrico in un flacone da 1 litro;
  • Aggiungi 1 litro di acqua demineralizzata;
  • Se vuoi dargli un profumo particolare, aggiungi 30 gocce di profumazione di Olio Essenziale biologico Verdevero.
Ho un buono sconto. Come lo utilizzo?

Per usare un buono sconto inserisci il codice nell’apposita casella che appare nel riepilogo del carrello (clicca sull’immagine per ingrandirla) e procedi normalmente con l’acquisto.

Perché non sono profumati?

Il profumo dei detergenti tradizionali è ottenuto da processi di sintesi chimico-industriale, si tratta di profumazioni sintetiche spesso ottenute da animali, come nel caso del muschio bianco. Per questi motivi abbiamo preferito lasciare ai detersivi Verdevero la loro profumazione neutra, data dagli ingredienti naturali che lo compongono. In questo modo il prodotto rispetta l’ambiente e la persona, senza contare che il “profumo di pulito” tipico di un detergente naturale è davvero imbattibile. Se però ti piace proprio tanto avere un detersivo profumato e non riesci a farne a meno puoi scegliere una delle profumazioni a base di Olio Essenziale Verdevero.
È importante comunque sapere che gli oli essenziali, seppur naturali e di origine biologica, contengono allergeni, come il limonene, il linalool o il geraniol che possono causare allergie e disturbi alle pelli sensibili. Tra le altre cose, l’olio essenziale è inquinante perchè si biodegrada difficilmente ed è nocivo per molte specie acquatiche.

Consegnate in tutta Italia?

Sì, consegniamo in Tutta Italia entro 2/4 giorni lavorativi.

A cosa servono i profumi che vendete?

I detersivi Verdevero nascono con il profumo neutro, il tipico “profumo di pulito”. Se vuoi comunque donare una fragranza particolare al tuo bucato o ai tuoi detersivi puoi usare i nostri profumatissimi Oli Essenziali biologici.

Con quale corriere spedite?

Ci avvaliamo di diversi corrieri. Il principale è SDA.

Perché hanno un prezzo più alto dei tradizionali?

È vero, i detersivi Verdevero costano di più rispetto ai detergenti tradizionali, ma sono molto più concentrati.
Questo vuol dire che ne occorre molto meno rispetto ai detersivi normali e che durano più a lungo. Nel lungo periodo quindi non hanno un costo più elevato, è come se stessi acquistando 3 detergenti tradizionali tutti insieme! Per soddisfare la nostra curiosità abbiamo confrontato i prezzi dei nostri prodotti ecologici con quelli di Casa Henkel (sito di vendita online dei più conosciuti prodotti per la pulizia della casa) e Desideri Magazine (sito di divulgazione di Procter&Gamble).
Dal confronto è risultato che il detersivo per bucato ecologico di Verdevero è il secondo più conveniente con un costo di 0,220 centesimi di euro a lavaggio, dopo lo 0,208 del Biopresto.

Cosa succede se il corriere non mi trova a casa per la consegna?

Per usufruire di un servizio più completo e preciso indica sempre un indirizzo presso il quale sia sempre presente qualcuno nei giorni feriali.
Il corriere che non troverà nessuno all’indirizzo segnalato effettuerà in ogni caso un secondo tentativo di consegna. In caso di una seconda consegna andata a vuoto, il pacco sarà conservato dal corriere presso il proprio deposito a te più vicino. La mancata consegna e il luogo dove potrai effettuare il ritiro ti saranno indicati sull’avviso che il corriere stesso lascerà fuori dalla tua porta. Potrai quindi contattare il corriere per ritirare il pacco presso il suo deposito o per accordarti per una eventuale riconsegna. Trascorsi 5 giorni di giacenza presso il corriere, il pacco tornerà nei magazzini di Verdevero.

Quanto risparmio con le taniche da 5 litri?

Il risparmio è tra il 15 e il 20% rispetto al detersivo in flacone. Convengono no? 🙂

Come posso rintracciare la mia spedizione?

Appena il pacco con i tuoi prodotti lascia i nostri magazzini riceverai una mail dal nostro corriere con l’indicazione del sito e del codice di tracciamento del tuo pacco.

Se ho problemi con il pacco che ho ricevuto, cosa faccio?

Se ricevi un pacco non integro o danneggiato scrivici all’indirizzo spedizioni@verdevero.it, il nostro addetto Alessandro ti contatterà il prima possibile e sarà a tua disposizione per accordarvi su come gestire il disservizio.

Posso richiedere un rimborso?

Su Verdevero.it restituire i prodotti acquistati e ricevere il rimborso della somma spesa è facile e gratuito. Hai 90 giorni (dalla consegna) per provare con calma e tranquillità la qualità e la convenienza dei nostri prodotti. Se non sarai soddisfatta potrai restituirceli (mi raccomando, il prodotto deve essere integro). *Verdevero.it si riserva il diritto di non accettare resi comunicati o rispediti dopo 90 giorni o prodotti restituiti in condizioni diverse da come li hai ricevuti, per esempio flaconi già aperti e utilizzati.